Chiesa del Santissimo Salvatore

Argomenti :
Tempo libero
Turismo
Di origine cinquecentesca, ricostruita ed ampliata dopo la distruzione della II guerra mondiale in stile neoromanico.
Indirizzo 53011 Castellina in Chianti SI, Italia
Punti di contatto
Cap 53011
Modalità di accesso

E' presente una rampa per le persone disabili, di conseguenza è accessibile a tutti

Al suo interno: un importante affresco staccato rappresentante la Madonna in Trono, attribuito a Bicci di Lorenzo (1373-1452), una statua lignea di epoca rinascimentale di San Barnaba, antico patrono di Castellina.
Nella navata destra, l'urna lignea dorata con le reliquie di S. Fausto, compatrono di Castellina, donata dalla famiglia Ugolini nel XVIII sec.
Nella navata sinistra, un'Annunciazione di scuola toscana seicentesca.
A sinistra del coro un ciborio rinascimentale quattrocentesco; dietro l'altare un crocifisso di scuola toscana del XVII secolo. Nel transetto è sistemato il moderno organo a 40 canne che dal 1965 ha sostituito quello più antico. Le tre campane sono del 1797.

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
1/2
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
1/2
Vuoi aggiungere altri dettagli?
2/2
Inserire massimo 200 caratteri
È necessario verificare che tu non sia un robot